Omicidio di Lidia Macchi, caso riaperto: la lettera che inchioda l’assassino non sarebbe dell’uomo in cella da tre anni

15 Luglio, ore 11.06.22

Omicidio di Lidia Macchi, caso riaperto: la lettera che inchioda l’assassino non sarebbe dell’uomo in cella da tre anni

Fotografo sconosciuto

Fonte: La Repubblica.it Milano

Condividi

Segnala questa immagine

* Obbligatorio